Crea sito
CVS Diocesi di Modena
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
  Preghiera insegnata  dall'angelo ai tre  pastorelli di  Fatima   e  che  la Serva di Dio Anna Fulgida e sua sorella Ada Bartolacelli  ripetevano ogni  giorno:

Mio Dio, io credo, adoro, spero e Ti amo.
Ti chiedo perdono per coloro che
non credono,
non adorano,
non sperano e
non Ti amano. Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo:
io Ti adoro profondamente
e Ti offro il  preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità
di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo,
in riparazione degli  oltraggi, dei sacrilegi e delle indifferenze
con cui Egli stesso viene offeso.
E per i meriti infiniti  del suo Sacratissimo Cuore e per intercessione del Cuore Immacolato di Maria,
io Ti chiedo la conversione dei poveri peccatori!




Diretta dalla Cappellina delle Apparizioni di Fatima





Siamo assidui e costanti nella recita quotidiana del Rosario specialmente nell'intimità della famiglia





Memorie scritte da Suor Lucia Dos Santos di Fatima, richieste dal Vescovo di Leiria.





Il Papa rende ufficiale il pellegrinaggio a Fatima nel centenario




 
In preghiera con la Chiesa
(Intenzioni dell'apostolato della preghiera anno 2017)


   
Cento anni sono passati da quando la Vergine Maria apparve a tre ragazzini ad Aljustrelun paese sperduto del Portogallo.
Nel centenario di queste apparizioni accogliamo gli appelli di Nostra Signora di Fatima, che ci invita alla preghiera e alla penitenza. La recita quotidiana del Rosario è fortemente raccomandata dalla Madonna per ottenere la pace nel mondo e dice: "Pregate, pregate molto e fate sacrifici per i peccatori, perché molte anime vanno all'inferno, perché non c'è chi si sacrifichi e interceda per loro". 

Intenzioni di preghiera Settembre 2017

Generale:

Perché anche noi, come i tre pastorelli di Fatima, prendiamo sul serio l'invito della Madonna a pregare e fare penitenza in riparazione dei peccati e per la conversione dei peccatori.

Per l'evangelizzazione:

Per le nostre parrocchie, perché animate da spirito missionario, siano luoghi di comunicazione della fede e testimonianza di carità.   

Dei Vescovi:

Perché la Chiesa sia fermento di dialogo, di incontro e unità fra le diverse componenti della società. 
   
Mariana:

Perché la Vergine del Magnificat apra il nostro cuore all'amore di Dio e dei fratelli.     

 Quinta apparizione della Madonna 13 settembre 1917

  
       

Intenzioni di preghiera Agosto 2017

Generale:

Perché ognuno di noi non si chiuda nel proprio egoismo, ma si apra con generosità alle richieste della Madonna che ci invita alla preghiera e al sacrificio per i nostri compagni di viaggio. 

Universale:

Per gli artisti del nostro tempo, perché, attraverso le opere del loro ingegno, aiutino tutti a scoprire le bellezze del creato.

Dei Vescovi:

Perché i migranti siano considerati come un appello alla nostra conversione.

Mariana:

Perché lo Spirito Santo ci sveli la presenza di Maria nel nostro vivere quotidiano.       

 Quarta apparizione della Madonna 19 agosto 1917

  
 

Intenzioni di preghiera Luglio 2017

Generale:

Perché non sia la paura dell'inferno a farci cambiare vita, ma la scelta radicale del Vangelo e l'Amore concreto verso i nostri fratelli. 

Per l'evangelizzazione:

Per i nostri fratelli che si sono allontanati dalla fede, perché, anche attraverso la nostra preghiera e la testimonianza evangelica, possano riscoprire la vicinanza del Signore misericordioso e la bellezza della vita cristiana.
  
Dei Vescovi:

Perché la Chiesa, con sollecitudine materna, accolga i giovani e ne valorizzi le potenzialità.

Mariana:

Perché Maria ci ottenga la fedeltà anche nell'ora della prova e del dolore.

 Terza apparizione della Madonna 13 luglio 1917   



Intenzioni di preghiera Giugno 2017

Generale:

Perché nelle difficoltà non ci scoraggiamo, consapevoli che il Cuore Immacolato di Maria è il nostro rifugio e la nostra Mamma Celeste non ci abbandona mai.

Universale:

Per i responsabili delle nazioni, perché si impegnino con decisione per porre fine al commercio delle armi, che causa tante vittime innocenti.
Dei Vescovi:

Perché attraverso l'ascolto della Parola di Dio possiamo fare nostri i sentimenti del Cuore di Cristo.

Mariana:

Perché Maria intensifichi il nostro incontro di fede e d'amore con l'Eucaristia.       

 Seconda apparizione della Madonna 13 giugno 1917

   

Intenzioni di preghiera Maggio 2017

Generale:

Perché, come ha richiesto la Madonna ai tre pastorelli, recitiamo con fede il rosario tutti i giorni, come aiuto poderoso per la nostra vita cristiana.

Per l'evangelizzazione:

Per i cristiani in Africa, perché diano una testimonianza profetica di riconciliazione, di giustizia e di pace a imitazione di Gesù Misericordioso.

Dei Vescovi:

Perché la fiducia nella Provvidenza ci spinga ad affrontare le difficoltà con speranza certa.

Mariana:

Perché la vita nascosta di Maria a Nazareth ci formi al dovere quotidiano.       

 Prima apparizione della Madonna 13 maggio 1917

   

Intenzioni di preghiera Aprile 2017

Generale:

Perché, aderendo alle richieste della Madonna ai tre pastorelli di Fatima, la nostra preghiera costante e l'offerta dei nostri sacrifici possano aiutare le anime in difficoltà a cambiare vita. 
Universale:

Per i giovani, perché sappiano rispondere con generosità alla propria vocazione, considerando seriamente la possibilità di consacrarsi al Signore nel sacerdozio o nella vita consacrata.
Dei Vescovi:

Perché la celebrazione dei sacramenti apra l'incontro tra la nostra piccolezza e la misericordia di Dio. 
Mariana:

Perché la Madre del Signore ci aiuti ad essere testimoni di Cristo nel mondo.        

 Preghiera giubilare per il Centenario delle Apparizioni di Fatima

         
 

Intenzioni di preghiera Marzo 2017

Generale:

Perché perseverando nella penitenza e nella preghiera, ci adoperiamo per la crescita del regno di Cristo aiutando coloro che sono smarriti o ancora in ricerca.

Per l'evangelizzazione:

Per i cristiani perseguitati, perché sperimentino il sostegno di tutta la Chiesa nella preghiera e attraverso l'aiuto materiale.

Dei Vescovi:

Perché le comunità e le associazioni riscoprano la gioia e la forza della testimonianza.
 

Mariana:

Perché il sì generoso di Maria ci educhi all'obbedienza della fede.       

 Terza apparizione dell'Angelo nell'autunno del 1916

  
       

Dalle memorie di Suor Lucia:

«[…] tenendo in mano un calice e su di esso un’Ostia, dalla quale cadevano nel calice alcune gocce di sangue. Lasciando il calice e l’Ostia sospesi in aria, si prostrò per terra e ripeté per tre volte l’orazione:
- Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, Vi adoro profondamente e Vi offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo presente in tutti i tabernacoli della terra, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi e indifferenze con cui Egli stesso è offeso. E per i meriti infiniti del Suo Santissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria, Vi chiedo la conversione dei poveri peccatori.
Dopo, alzatosi, prese di nuovo in mano il calice e l’Ostia e diede a me l’Ostia, quel che c’era nel calice lo diede da bere a Giacinta e a Francesco, dicendo allo stesso tempo:
- Prendete e bevete il Corpo e il Sangue di Gesù Cristo, orribilmente oltraggiato dagli uomini ingrati. Riparate i loro crimini e consolate il vostro Dio.
Di nuovo si prostrò per terra e ripeté con noi, ancora tre volte, la stessa orazione:
 - Santissima Trinità... ecc»

... 

Intenzioni di preghiera Febbraio 2017

Generale:

Perché i peccatori si convertano, i buoni siano perseveranti e tutti noi riscopriamo il valore della preghiera e dei sacrifici offerti per il perdono dei peccati dell'umanità.

Universale:

Per quanti sono nella prova, soprattutto i poveri, i profughi e gli emarginati, perché trovino accoglienza e conforto nelle nostre comunità.

Dei Vescovi:

Perché i laici, formati all’insegnamento del Vangelo e del Magistero, sappiano mettersi al servizio della società.

Mariana:

Perché Maria ci renda attenti e docili alla Parola di Dio.       

 Seconda apparizione dell'Angelo nell'estate del 1916   

      
 

Dalle memorie di Suor Lucia:


«Cosa fate? Pregate! Pregate molto! I Cuori di gesù e di Maria hanno su di voi disegni di misericordia. Offrite costantemente all'Altissimo orazioni e sacrifici.

-Come dobbiamo sacrificarci? - domandai.

- Di tutto quello che potete, offrite un sacrificio in atto di riparazione per i peccati con cui Egli è offeso e di supplica per la conversione dei peccatori. Attirate così sopra la vostra Patria la pace. Io sono il suo Angelo Custode, l'Angelo del Portogallo. Soprattutto, accettate e sopportate con sottomissione le sofferenze che il Signore vi manderà.
» 


... 

Intenzioni di preghiera Gennaio 2017

Generale:

Perché il centenario delle apparizioni della Madonna a Fatima faccia riscoprire ai cristiani il valore del sacrificio e della preghiera assidua.

Universale:

Per tutti i cristiani, perché, fedeli all'insegnamento del Signore, si adoperino con la preghiera e la carità fraterna per ristabilire la piena comunione ecclesiale, collaborando per rispondere alle sfide attuali dell'umanità.

Dei Vescovi:

Perché la Chiesa italiana avanzi con coraggio sulla via della missione.

Mariana:

Con Maria nostra madre comune, preghiamo per l'unità della famiglia di Dio.       

Prima apparizione dell'angelo nella primavera del 1916   

    
 

Dalle memorie di Suor Lucia: 

" Non abbiate paura! Sono l'Angelo della pace. Pregate con me." 

E inginocchiatosi per terra, curvò la fronte fino al suolo. Spinti da un movimento soprannaturale, lo imitammo e ripetemmo le parole che gli sentivamo pronunciare: 

- Mio Dio io credo, adoro, spero e Vi amo. Vi chiedo perdono per quelli che non credono, non adorano, non sperano e non Vi amano.

Dopo aver ripetuto questo tre volte si alzò e disse:

"Pregate così. I cuori di Gesù e di Maria stanno attenti  alla voce delle vostre suppliche."  


... 





 
Intenzioni di preghiera
 
  
Centro Volontari della Sofferenza - Diocesi di Modena Via Peretti 3/d 
Contatti:     [email protected]       tel./fax 059/391317