Crea sito
CVS Diocesi di Modena
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Preghiamo per tutti i nostri defunti, ricordandoli per nome, uno per uno.
Bagli/Zanti Dina,
Bagni Alma,
Baldi Camilla,
Bandieri Ezio,
Barbolini/Roncaglia Lucia,
Baroni Giuseppina,
Bartolacelli Ada,
Bartolacelli Anna Fulgida,
Beltrami Giuliana,
Bettelli/Vescogni Giuseppina,
Bettuzzi Agnese,
Bonollo/Baschieri Carmela,
Borbeggiani Ernesto,
Borelli/Cassanelli Marta,
Borghi Sergio,
Borghi Vincenzo,
Bozzoli/Borghi Vanda,
Brancaccio Antonio,
Butigeia/Medici Maria,
Cadegnani Ebe,
Cantelli Bruna,
Canuri Elide,
Casali Arles,
Casali Laura,
Casi/Stradi Gelsomina,
Casolari/Cuoghi Itala,
Cassanelli/Borbeggiani Renata,
Catellani Ines,
Cicogni Delfina,
Colombini Cirillo,
Colombini Giorgio,
Cornia Carmen,
Corradi/Borghi Bruna
Corradini/Melli Vanda,
Donini don Marino,
Ferrari Maria Teresa,
Fornari don Adriano,
Franchi Domenica,
Franchini/Cornia Argia,
Ganzerli MariaGrazia,
Gazzotti Elsa,
Genzale/Mottola Rosa,
Gilli Filippo,
Gilli Pio,
Graudenzi Giuseppe,
Lambertini Ombretta, Lanfranchi Mons. Antonio,
Levanti Gianfranco,
Macchioni Bonfiglio Gianni,
Magni/Righi Laura,
Manicardi Dea,
Mantovani don Antonio,
Maraffa/Palma Lina,
Maramotti Pia,
Marchesi Alves,
Martinelli/Cavazzuti Festina,
Martini/Bonollo Rosa,
Mazzacani/Varini Giuseppina,
Medici Giovanni,
Medici Pietro,
Mesini Camillo,
Milanti Maria,
Montanari Alpino,
Montanari Giancarlo,
Montanari Gino,
Montanari Giuseppe,
Montanari Mario,
Muzzioli Lea,
Nocetti/Bandieri Udilia,
Partesotti Marietta,
Pedrazzi Greca,
Pifferi/Mesini Giovanna,
Pigoni Maria,
Pradelli/Montanari Rina,
Previdi Nella,
Ravà Alba,
Rebecchi/Bolelli Amelia,
Rossi Renata,
Rugieri Riccardo,
Santunione/Ghirri Teresa,
Santunione/Manni Anna,
Scapinelli Matilde,
Sgarbi Pierluigi,
Silingardi Portus,
Spallanzani don Luigi,
Stradi Luciano,
Taccini Pia,
Torricelli Valter,
Vecchi Peppina,
Ybiosa/Pellacani Claribel,
Zaccarini Magda,
Zambelli/Giusti Teresa,
Zurighi Celestino,
Dona la Pace Signore a chi confida in te!

Signore, tu non hai abbandonato, Gesù Cristo, tuo figlio, in balia della morte.
Tu l'hai fatto risorgere alla vita, perché chi crede in Lui possa vivere nella speranza.
In questa speranza che va al di là di tutto ciò che la nostra ragione può immaginare, rivolgiamo a Te la nostra preghiera per le persone care che ci hanno lasciati.
Accanto a Te, loro possiedono già la vita che noi attendiamo, ci hanno preceduto sulla strada che conduce a Te.
Per questo, Signore, non abbiamo più tanta paura della nostra morte ...
Un giorno, tu ci riunirai tutti nel tuo regno.
Sia benedetto il tuo nome, Signore. 

                                                  
Voglio però ricordarti com'eri, pensare che
ancora vivi.Voglio pensare che ancora mi ascolti e che come allora sorridi, e che come allora sorridi!
 

    ("In morte a S.F." Guccini, Nomadi)


Il sacerdote durante la santa Messa, ricorda i nostri cari defunti, segno della loro presenza in mezzo a noi e della nostra comunione con loro.
La loro presenza è più che mai viva in mezzo a noi.
E noi li preghiamo tutti i giorni per ravvivare il loro ricordo nell'attesa del ricongiungimento presso il Padre.

 
Coloro che ci hanno lasciato non sono assenti, sono invisibili.
Tengono i loro occhi pieni di amore, fissi nei nostri pieni di lacrime.

S.Agostino 






 

"Esistono persone nelle nostre vite che ci rendono felici per il semplice caso di avere incrociato il nostro cammino.

Alcuni percorrono il cammino al nostro fianco, vedendo molte lune passare, gli altri li vediamo appena tra un passo e l'altro.

Tutti li chiamiamo amici e ce ne sono di molti tipi.

Talvolta ciascuna foglia di un albero rappresenta uno dei nostri amici.

Conosciamo tutta la famiglia delle foglie che rispettiamo e a cui auguriamo ogni bene.

Ma il destino ci presenta altri amici i quali non sapevamo avrebbero incrociato il nostro cammino. Molti di loro li chiamiamo amici dell'anima, del cuore. Sono sinceri, sono veri, sanno quando non stiamo bene, sanno cosa ci fa felici. E alle volte uno di questi amici dell'anima si installa nel nostro cuore e allora lo chiamiamo innamorato. Egli dà luce ai nostri occhi, musica alle nostre labbra.

Ma ci sono anche quegli amici di passaggio, talvolta una vacanza o un giorno o un'ora o una preghiera insieme. Essi collocano un sorriso nel nostro viso per tutto il tempo che stiamo con loro. Non possiamo dimenticare gli amici distanti, quelli che stanno nelle punte dei rami e che quando il vento soffia appaiono sempre tra una foglia e l'altra.

Il tempo passa, l'estate se ne va, l'autunno si avvicina e perdiamo alcune delle nostre foglie, alcune nascono l'estate dopo, e altre permangono per molte stagioni. Ma quello che ci lascia felici è che le foglie che sono cadute continuano a vivere con noi, alimentando le nostre radici con allegria.

Sono ricordi di momenti meravigliosi di quando incrociarono il nostro cammino.
Semplicemente perché ogni persona che passa dalla nostra vita
è unica. Sempre lascia un poco di sé e prende un poco di noi.

Ci saranno quelli che prendono molto, ma non ci sarà chi non lascia niente. Questa è la maggior responsabilità della nostra vita e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso."

Le preghiere che recitiamo per un'anima defunta hanno lo stesso valore che possono avere per noi il cibo, le medicine, i vestiti, la casa....Le preghiere hanno esattamente lo stesso valore e lo stesso effetto. Quindi pregando il Signore di aiutare le anime dei defunti, noi daremo pane, scarpe, medicine, casa...., a chi ancora è in attesa di vedere il Signore nella sua gloria!

L'eterno riposo dona a loro, o Signore, e splenda ad essi la Luce perpetua, riposino in pace. Amen   

ORAZIONE DI SAN GREGORIO PAPA
PER LA LIBERAZIONE DELLE ANIME
SANTE DAL PURGATORIO
Dopo aver recitato per un intero mese consecutivamente questa preghiera, anche quell’anima che sarebbe condannata fino al giorno del giudizio, verrà liberata lo stesso giorno.


  
Centro Volontari della Sofferenza - Diocesi di Modena Via Peretti 3/d 
Contatti:     [email protected]       tel./fax 059/391317